Consigli di viaggio

Pubblicato il: 21.06.2022

Ormai ci siamo, manca poco! State iniziando a pianificare il vostro viaggio verso il Raduno?


Vogliamo darvi qualche suggerimento per cercare di evitare che una bella gita venga rovinata dalle code in autostrada, complici i cantieri perenni e gli esodi e contro-esodo estivi.


Per quanto riguarda il viaggio di andata, i momenti più trafficati sulle autostrade Liguri sono sicuramente il venerdì pomeriggio-sera e il sabato mattina, pertanto in questi orari è preferibile utilizzare i seguenti percorsi alternativi.


Per chi arriva dal nord Italia il percorso migliore è quello che passa dal colle del Melogno:
– dalla A6 uscire a Ceva, prendere la SS28 fino a Bagnasco, svoltare a sinistra sulla SP490 in direzione Calizzano e proseguire fino al Melogno;
dalla A21/A26 uscire ad Alessandria Sud, prendere la SP30 per Acqui Terme, Cairo Montenotte, Carcare, quindi prendere la SP15 in direzione Pallare fino al Melogno;
giunti al Melogno scendere poi in direzione Finale Ligure fino al bivio con la SP4, che passando per Magliolo e Tovo S.Giacomo vi porterà in breve a Pietra Ligure.


Per chi arriva dal sud Italia il percorso autostradale è quasi obbligato, non ci sono grosse alternative; meglio valutare l’orario più adatto.


Arrivando dalla Costa Azzurra non dovrebbero esserci grossi problemi, almeno per quanto riguarda il tratto italiano.


Per quanto riguarda invece il viaggio di ritorno, il pomeriggio-sera della domenica è sicuramente l’orario più critico: è consigliabile utilizzare a ritroso i percorsi alternativi suggeriti per l’andata o, se possibile, rimandare la partenza al lunedì mattina.


Buon viaggio e a presto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *